Premiazione!

Alma_premiazionePomeriggio intenso quello di oggi, per Alma infatti si è conclusa la stagione di ginnastica, il tutto con tanto di festa, premiazione, diploma e medaglia! Ma andiamo con ordine. Ad inizio stagione (settembre 2015) abbiamo iniziato ad interrogarci sull’ attività fisica più idonea per Alma, la piscina dell’ anno precedente infatti avrebbe significato riproporre integralmente un’ attività già vista e rivista, acquaticità con un genitore, i corsi in vasca senza genitore infatti partono dai tre anni. continua…

Epidemia!

EpidemiaEcco, ci mancava solo questa, al nido è in atto un’ epidemia di “Mani piedi bocca” e Sole c’ è cascata dentro come una pera! Mani piedi che?? Si, anch’ io ignoravo l’ esistenza di questa malattia esantemica che colpisce principalmente i più piccoli e che si manifesta con una leggere febbre e la comparsa di macchio rosse sulle guance e/o genitali prima ed eruzioni cutanee  su viso, gambe e mani. Niente di clamoroso sia chiaro, qualche giorno di riposo e un po’ di paracetamolo all’ occorrenza, ma comunque una seccatura in più per Sole cui ultimamente non ne va proprio una giusta, dopo le tre otititi infatti abbiamo scoperto che due molari hanno bucato la gengiva causando altri fastidi  oltre che un iper-salivazione acida che unita alle vescicole… non vi dico. continua….

Lovethesign, il design a misura di… bambino.

lovethesign-advisato

Si sa, quando arriva un bambino la vita cambia in tutto e per tutto, in casa cambiano abitudini, orari, esigenze e… l’ arredamento! Già, perché con l’ arrivo di un bebè arrivano giocoforza tutta una serie di oggetti indispensabili, culla e fasciatoio per cominciare e come ben sanno i genitori di oggi è indispensabile che gli arredi, soprattutto per i più piccoli siano non solo a misura di bambino ma anche sicuri e piacevoli. continua…

Otite

PicsArt_05-11-09.13.55_resizedNe avremmo fatto volentieri a meno, non se ne sentiva affatto la mancanza e invece… eccoci qua ancora alle prese con l’ otite di Sole, la terza di fila! In pratica dopo ogni ciclo di antibiotico il problema si è riproposto con sconcertante puntualità.

Ma cos’ è un’ otite? E perché i bambini ne sono maggiormente esposti? L’ otite è un infezione dell’ orecchio, può essere di origine virale o batterica e colpisce maggiormente i bambini per motivi prettamente anatomici, il canale che collega gola, naso e orecchie, la tuba di Eustachio, è più stretta e più corta che negli adulti oltre che in posizione più orizzontale. Per questo, è più facile che eventuali virus o batteri presenti in gola o dietro al naso a causa di un comune raffreddore possano risalirla, raggiungendo il cosiddetto orecchio medio, una piccola cavità separata dall’ esterno dalla membrana del timpano. Aggiungete un po’ di nido e togliete un po’ fisiologica, mescolate con l’ aria di Milano et voilà, l’ otite è servita! continua…