Primo giorno di scuola

E anche per Sole è arrivato il primo giorno di scuola! Finalmente mi viene da dire, si perché la più piccola della famiglia è anche la più sveglia e se devo dirla tutta la scuola materna ormai le andava stretta. Negli ultimi mesi infatti, vuoi per la vicinanza con la sorella, vuoi per la sua cocciutaggine, Sole si è data parecchio da fare e leggere e scrivere ormai fanno già parte del suo bagaglio anche se ovviamente andrà tutto rimodulato ed elaborato in chiave realmente scolastica. Ecco, se vogliamo questo fattore un po’ mi spaventa nel senso che temo si possa annoiare ma in fondo so benissimo che saprà adattarsi e dare il meglio di se anche in questa situazione. Continue reading

6 Anni

6 anni di Sole!!! Io amo tutte le mie figlie, indistintamente e in egual misura tuttavia è giusto dire che sono molto diverse ma sono proprio le piccole (o grandi) differenze che mi divertono, che mi rinnovano tale sentimento. Sole è un vulcano, lo è sempre stata ma nell’ ultimo hanno ancora di più è emersa una personalità divertente, variegata, acuta e molto interessante, soprattutto perché molto distante da me. Continue reading

Qualcosa che non va

C’ è qualcosa che non va.

Se le scuole sono chiuse e i negozi sono aperti c’ è qualcosa che non va, se le scuole sono chiuse ma la gente è “costretta” ad andare a lavorare c’ è qualcosa che non va, se le scuole sono chiuse ma la gente può prendere tranquillamente i mezzi c’ è qualcosa che non va. Cosa c’ è che non va? La nostra società, basata basata solo ed esclusivamente sull’ oggi (il lavoro) e talmente miope da non capire l’ importanza del domani. Continue reading

8 Anni!

Che dire? L’ ultimo anno per Alma (e non solo), è stato di quelli che difficilmente verranno dimenticati, almeno per noi sicuramente, riguarda Alma spero che il tempo possa cancellare le inevitabili cicatrici che questo (lungo) periodo lascerà sicuramente. L’ ultimo anno ha visto comunque cambiamenti non indifferenti ma anche conferme a livello caratteriale. Continue reading

La coccinella e la bambina

Venerdì è comparso un nuovo ospite in casa, una coccinella. Le bambine, Alma soprattutto, l’ hanno trovata al parco ed hanno deciso di adottarla, probabilmente complice il fatto che qualche suo compagno di classe nei giorni precedenti aveva adottato (temporaneamente) una lumaca. Sta di fatto che in men che non si dica l’ insetto è stato battezzato… Brioscina, l’ hanno messa in una scatola e devo dire che l’ insetto sembrava gradire il tutto. Poi però si è deciso di curare l’ ospite con un po’ più di trasporto e non di limitarsi alla semlice scatola nuda e cruda. Che fare quindi? Bè direi che la pagnina wikihow ci è stata molto utile, così ci siamo procurati qualche foglia, un po’ di corteccia, un piccolo contenitore per l’ acqua e il gioco è fatto. Continue reading