Pesci rossi… in vacanza!

L’ episodio in questione risale a qualche tempo fa ma di questi tempi ne approfitto per mettermi in pari in fatto di articoli. Da un po’ di tempo a casa nostra sono comparsi due simpatici pesci rossi, fortemente voluti dalle bambine e prontamente materializzati dalla mamma, i due nuovi ospiti sono stati battezzati Goldie e Plush e fin qui tutto bene, confezione di cibo apposta, cambio dell’ acqua ogni 3/4 giorni e avanti così. Devo onestamente dire che a parte i primi 5 minuti di vago entusiasmo la presenza dei due pesci è passata abbastanza in secondo piano se non addirittura nel dimenticatoio, questo almeno in apparenza. Continue reading

La scuola, primo bilancio.

Sono ormai passati tre mesi dall’ inizio della scuola di Alma e credo sia il caso di fare un primo bilancio. Prima però occorre fare una premessa, per Alma abbiamo scelto una scuola un po’ diversa da quella tradizionale, metodo “senza zaino”, cosa significa? Qui di potete trovare qualche informazione, mi riprometto di scrivere a breve un articolo che tratti l’argomento in maniera più approfondita Continue reading

L’ ora X

Da un po’ di tempo a questa parte, tutte le sere che il buon Dio manda in terra, a casa nostra va in onda un teatrino che finisce con il consumare le esigue energie rimaste della giornata. Ma andiamo per gradi, al mio rientro dal lavoro, il quadretto che mi si prospetta è più o meno rilassato, Alma al tablet (1 ora al giorno), o impegnata in qualche lavoretto con carta e colori, Sole alle prese con il suo asilo di bambolotti o altri giochi di ruolo, le saluto, chiedo un po’ della giornata, parliamo, mi raccontano più o meno delle loro cose poi faccio una doccia e con calma tra una cosa e l’ altra ci si prepara per la cena, mangiamo (loro velocemente noi, io in particolare, con più calma), poi mamma o papà si occupano della cucina mentre l’ altro si dedica alle bambine, il tutto in attesa dell’ ora X! Continue reading

Report 2018

Il 2018 è stato un anno di transizione, lo è stato per me e lo è stato per Alma e per Sole. Transizione per me perché lavorativamente parlando mi sono avvicinato al mio nuovo lavoro, il che significa, senza entrare troppo in noiosi dettagli, una disponibilità inferiore per quanto riguarda le bambine e di contro una stabilità maggiore in fatto di lavoro, si insomma pro e contro. Continue reading