Fuori le mamme! Un fine settimana per soli padri.

Qualche tempo fa un amico mi aveva parlato di quella che fin da subito mi era parsa una bella idea e soprattutto un’ esperienza da provare. “Fuori le mamme”, ossia un fine settimana intero per soli padri in compagnia dei propri figli. Va da se che la prima cosa che viene in mente mettendo insieme le parole padri, figli e fine settimana non può che essere… un bel CAMPEGGIO! continua…

Un pesce di nome Alma

Alma è del segno dei pesci, non so se sia per questo ma sta di fatto che più che una bambina è un autentico pesciolino! È vero che fin da piccola l’ abbiamo portata in piscina a fare acquaticità ma non credo basti a spiegare il suo amore per questo elemento. La verità è che per Alma l’ acqua ha sempre avuto un richiamo unico, fisico e assoluto. continua…

Stikets, le etichette ideali per mille usi quotidiani!

Il prodotto di cui voglio parlare oggi è un’ idea bella, utile e colorata che risolverà più di un piccolo problema che qualunque genitore, prima o poi, ha avuto. Diciamocelo, quante volte è capitato di andare al nido o alla materna e chiederci se il tale indumento fosse effettivamente di nostra figlia? Quante volte al termine della lezione di nuoto o di ginnastica siamo andati a prendere la maglietta o la felpa che avevamo lasciato appesa all’ attaccapanni e l’ abbiamo ritrovata a fatica sotto un mucchio di altre, una più simile all’ altra? Senza contare le difficoltà legate al fatto che in certi casi chi veste i figli al mattino non è la stessa persona che va a prenderli il pomeriggio, in molti casi infatti i bambini vengono vestiti e portati dalla mamma e “ritirati” dai nonni o dai papà, i quali, si dimenticano regolarmente qualcosa per poi leggere l’ immancabile messaggio sulla chat della classe: “Oggi mia figlia è tornata a casa con una felpa non sua…” o richieste di notizie di vari capi dispersi. Per non parlare poi della miriade di oggetti di cui si circondano i nostri piccoli, basti pensare a bicchieri, posate, astucci e bavaglie. continua…

La (prima) gita non si scorda mai.

Oggi per Alma è stato un giorno da ricordare, è stato il giorno della sua prima gita. E quando dico gita intendo gita vera, non uscita in città, di queste esperienze ne aveva già fatte in passato, in fattoria, all’ acquario di Milano o nella chiesa vicino alla materna, no, quella di oggi è stata un’ esperienza completa.  Continue reading

“E tu cosa facevi quando eri piccolo papà?”

Inizio subito col dire chel’ idea di questo articolo non è mia bensì in parti uguali di Francesco Uccello (autore del blog mo te lo spiego a papà) e di mia figlia Alma.

Ma facciamo un passo indietro, qualche tempo fa ho letto un articolo nel sopra citato blog, in cui si parlava del passato dei genitori, manco a farlo apposta in quel periodo Alma ha cominciato a farmi domande sempre più mirate sul mio passato, “Papà, tu con cosa giocavi quando eri piccolo?” continua…