Domenica

PicsArt_1406556721799La domenica è sacra in casa Ticozzi, io ho anche cambiato lavoro per onorare questo giorno della settimana, il motivo è quello di sforzarsi il più possibile di avere un punto fermo, una giornata da vivere tutti insieme, dico sforzarsi perché al giorno d’ oggi e con l’ aria che tira a volte verrebbe la tentazione di lavorare anche di domenica, magari una ogni tanto poi si vedrà, NO, noi tempo fa abbiamo deciso che la domenica sarebbe stata comunque dedicata alla famiglia, salvo eccezioni.
Ecco, domenica è stata una di queste eccezioni, Simona ha dovuto lavorare tutto il giorno, sapevamo sarebbe successo prima o poi, eravamo preparati e quindi io e Alma ci siamo goduti una bella e intera giornata tutta per noi. continua…

Il ritorno

IMG-20140411-WA0003

Spesso (e volentieri) riesco ad andare a prendere Alma al Nido, finisco di lavorare alla 17 e grazie alla puntualità delle metropolitane milanesi alle 17:30 in punto suono il citofono del nido: “Papà di Alma”, ogni tanto mi esce ancora un “Papà di Maia” ma vabè, diciamo che quando sbaglio non mi dispiace neanche più di tanto, altre volte riesco a entrare senza suonare perché incrocio qualche genitore con prole che sta uscendo, ma la sostanza non cambia e il quadretto che mi trovo davanti è sempre estremamente gradevole, Alma intenta a giocare, di norma con la sua maestra continua…