Cowboyland

Il post di oggi è dedicato alla giornata che abbiamo recentemente passato a Cowboyland, l’ unico parco a tema western in Italia.

Iniziamo con le informazioni base, il parco è situato appena fuori Voghera e fa parte del Cowboys Guest Ranch, un vero e proprio Ranch con tanto di arena dedicata a rodei, fiere, bali e quant’ altro a tema Western. Per orari e tariffe vi rimando al sito.

Il parco è molto “vero”, si insomma ci si impolvera e ci si sporca volentieri (e questo piace molto ai bambini!), le attrazioni sono numerose e ideali per bambini di tutte le età, c’ è l’ indian river (delle canoe in un percorso obbligato, adatte a tutti i bambini), il trenino (con tanto di assaggio di fagioli tex-mex), le montagne russe, la canoa di Toro seduto (una sorta di galeone rivisitato in chiave western), un parco giochi con i classici scivoli e altalena, due piccole arene dove hanno luogo ad orari predefiniti spettacoli vari, una sezione dedicata a giochi tipici del vecchio west (lancio della palla per demolire la piramide di barattoli, il lancio del pollo nella pentola e il tiro con il fucile, rigorosamente ad aria compressa), e cow-town, una sorta di ghost-town dove si svolge la parata pomeridiana, una sorta di spettacolo con tanto di cow-boy (e cow-girl!), diligenze e mandria.

Completano il parco un’ area dedicata agli animali (lama, asini, bufali e cerbiatti), una zona con i tori meccanici (anche per i più piccoli), le scuderie, due recinti dove fare il battesimo della sella ai bambini, anche con i pony e due aree pic-nic dove è possibile consumare merende o pranzi al sacco oltre che piatti tipici acquistati in loco, dove per tipici s’ intendono hamburger, patatine e hot-dog.

Alma e Sole si sono divertite un sacco, hanno provato e riprovato tutte le attrazioni, si sono impolverate dalla testa ai piedi, hanno giocato, corso e urlato fino allo sfinimento ma per assurdo noi genitori abbiamo “semplicemente” dovuto vigilare e accompagnare, in un certo senso è stato anche rilassante e sicuramente divertente per Loro.

La giornata è letteralmente volata, fra le altre cose voglio segnalare la cortesia e la simpatia di tutto il personale, nessuno escluso, non è facile avere a che fare con bambini (e genitori) sovraeccitati e pronti a dare il meglio (o il peggio) di se, eppure l’ intero staff si è distinto per gentilezza e disponibilità!

Una menzione anche per gli altri genitori, tutti molto alla mano, tutti attenti ai propri figli e soprattutto rispettosi degli altri, so che può sembrare scontato ma spesso e volentieri in questi parchi si creano situazioni potenzialmente “esplosive”, code per le giostre, bambini più grandi, altri più piccoli con esigenze e diritti diversi… eppure a Cowboyland io ho visto tante famiglie serene, immerse in un ambiente nostrano, verace ed estremamente positivo, consigliato al 100%

2 thoughts on “Cowboyland

  1. Wow, sicuramente lo proverò. È un modo diverso per passare una giornata all’insegna della famiglia e del divertimento! Buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *