Report 2018

Il 2018 è stato un anno di transizione, lo è stato per me e lo è stato per Alma e per Sole. Transizione per me perché lavorativamente parlando mi sono avvicinato al mio nuovo lavoro, il che significa, senza entrare troppo in noiosi dettagli, una disponibilità inferiore per quanto riguarda le bambine e di contro una stabilità maggiore in fatto di lavoro, si insomma pro e contro.

I pro si possono riassumere in qualche pensiero in meno a fine mese e una certa soddisfazione professionale e personale, i contro che l’ orario di lavoro sarà meno flessibile e mi sarà quindi impossibile portare e riprendere le bambine a scuola, questo mi dispiace molto ma è pur vero che se questo vorrà dire raddoppiare la mia presenza (ammesso che sia la strada giusta, ma questo è un argomento spinoso che tratterò in separata sede…), allora mi farò in quattro senza alcun problema.

Riguardo le bambine invece devo dire che Alma è cresciuta tanto, ogni tanto si rifugia ancora nella prima infanzia ma ormai ha un carattere ben formato e gusti e preferenze ben distinti, negli ultimi mesi ha avuto un’ esplosione di creatività degna di nota e ci sorprende ogni giorno, anche senza che nessuno le chieda niente, con lavoretti colorati e tutt’ altro che semplici.

Sole invece è al primo anno di scuola materna e questo dovremmo ricordarcelo più spesso, è pur vero che in quanto a capricci è probabilmente la più impegnativa delle tre e questo non aiuta di certo , “ancora un po’ di pazienza” ci diciamo però ragazzi… certi giorni non si sa veramente che pesci prendere.

E per l’ anno prossimo? Sicuramente ci aspetta un anno importante, alcuni cambiamenti si concretizzeranno, la scuola incombe già e per il resto vedremo di affrontare gli impegni e la quotidianità con il giusto impegno, giorno per giorno, senza correre troppo, godendoci “il momento” con la serenità di poter guardare all’ orizzonte.

P.s.: Un saluto a tutti coloro che seguono il blog e una promessa di maggiore impegno per l’ anno nuovo… Un abbraccio a tutti i Papà e a tutte le Mamme e un augurio di Buon 2019

One thought on “Report 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.