Dr Jekyll e Mr Hyde

Sono giunto alla conclusione che Alma ha due personalità, due e ben distinte fra loro. Ok Alma è dei pesci, quindi un segno doppio ma qui la cosa sembra veramente andare oltre la leggerezza di certi argomenti. Il punto è che settimana scorsa mia moglie è stata ad una riunione alla scuola materna, un momento per spiegare le attività che saranno svolte durante l’ anno e per confrontarsi con le insegnanti. Proprio in sede di colloquio individuale la maestra di Alma ha speso belle parole, sia per la bambina che per l’ educazione ricevuta. In buona sostanza la maestra faceva i complimenti per l’ educazione, la capacità di mantenere la concentrazione, la disponibilità, la dolcezza, la partecipazione e l’ interesse dimostrato nei confronti  delle attività. continua…

Report

picsart_11-16-05-29-41Le ultime settimane sono passate molto velocemente, non che siano mancati avvenimenti degni di nota, anzi, semplicemente le giornate scorrono secondo un tran-tran ormai consueto e rodato, nel bene e nel male. Nel bene perché l’ ambientamento di Alma alla materna procede (più o meno) bene, Sole al nido se la gode come un pascià e anche nei fine settimana le attività si susseguono con una certa intensità, nel male perché certi “scogli” sono lungi dall’ essere superati e a volte è lo sconforto, ahimè a prendere il controllo.

Ma partiamo dalle note positive, quando Alma non è stanca e non vuole fare i capricci è una bambina bravissima, molto dolce, curiosa e divertente, le piace fare scherzi e prendermi in giro, io di mio non mi sottraggo e la lascio fare, credo sia importante il saper prendersi con leggerezza e tutto sommato sono anche stufo di fare sempre la parte del papà inflessibile, primo perché non lo sono, anzi, secondo perché mi piace sentir ridere mia figlia. continua…

Scuola materna

Benvenuta_AlmaE alla fine il grande giorno è arrivato, un giorno carico di cambiamenti, un giorno che forse non rimarrà nella memoria di Alma, almeno non a lungo termine ma certamente rimarrà scolpito fra i ricordi di mamma e papà.

Inizierò col dire che è stato emozionante vedere Alma e una sua vecchia compagna di nido che si sono viste in lontananza e sono corse l’ una verso l’ altra per poi abbracciarsi, molto toccante e se il buon giorno si vede dal mattino… continua…

Report

Sole2Il report di questo mese inizia con Sole che ormai ha superato l’ importante(?) traguardo dei quindici mesi. Non c’ è niente da fare, Sole è un’ autentica sagoma, in più è in quella fase in cui esplora senza alcuna paura. La cosa simpatica è che affronta tutto come fosse un panzer, non si ferma davanti a nulla, l’ ultima scoperta poi… la piscina e l’ acqua in generale! Amore a prima vista, letteralmente e non poteva essere diversamente! Complice il caldo infatti l’ acqua è sempre a portata di mano, un po’ si beve e un po’ si usa per rinfrescarsi, se poi ci si bagna, più o meno volontariamente… tanto meglio! Continue reading

Report mensile

PicsArt_11-30-01.31.46Direi che il mese appena passato è stato, come al solito, pieno di novità, i cambiamenti sono letteralmente all’ ordine del giorno ed è veramente difficile stare dietro ai loro progressi, ma procediamo con ordine, sparso.

Alma, cominciamo col dire che l’ ultima settimana è stata probabilmente una delle peggiori riguardo la nanna e le attività serali in genere. Diciamo che stiamo cercando di cambiare certe abitudini e probabilmente questi cambiamenti sono fonte di stress, diciamo che da parte sua si intravede un po’ d’ impegno, purtroppo però occorre dire che i risultati per il momento sono tutt’ altro che edificanti. La cena è un supplizio, Alma mangia poco e male, e quando dico poco e male intendo che mangia tre forchettate di pasta (o di riso) per poi allontanare il piatto e chiedere il secondo, prosciutto, pesce, hamburger o quello che c’ è con contorno di verdura, ma anche qui la sinfonia è sempre la stessa, manca poco di doverla imboccare mentre il suo unico pensiero è la tv. Come dite? “Orrore, non si mangia con la tv accesa…??” Si, anch’ io la penso così, ma l’ alternativa è una crisi isterica con tanto di lancio del piatto e conseguente castigo, no grazie! continua…