Dr Jekyll e Mr Hyde

Sono giunto alla conclusione che Alma ha due personalità, due e ben distinte fra loro. Ok Alma è dei pesci, quindi un segno doppio ma qui la cosa sembra veramente andare oltre la leggerezza di certi argomenti. Il punto è che settimana scorsa mia moglie è stata ad una riunione alla scuola materna, un momento per spiegare le attività che saranno svolte durante l’ anno e per confrontarsi con le insegnanti. Proprio in sede di colloquio individuale la maestra di Alma ha speso belle parole, sia per la bambina che per l’ educazione ricevuta. In buona sostanza la maestra faceva i complimenti per l’ educazione, la capacità di mantenere la concentrazione, la disponibilità, la dolcezza, la partecipazione e l’ interesse dimostrato nei confronti  delle attività. continua…

Cambiamenti/2

Se nell’ articolo precedente ho parlato dei cambiamenti di Alma e Sole in questo vorrei riflettere sul Mio di cambiamento. Si perché se dicessi di essere lo stesso uomo di qualche anno o semplicemente di qualche mese fa mentirei a me stesso. Ma facciamo un passo indietro, il cambiamento credo sia compagno fedele dell’ elasticità e se sei genitore l’ elasticità è necessaria in grande quantità ed è così che si chiude il cerchio. continua…

Fuori le mamme! Un fine settimana per soli padri.

Qualche tempo fa un amico mi aveva parlato di quella che fin da subito mi era parsa una bella idea e soprattutto un’ esperienza da provare. “Fuori le mamme”, ossia un fine settimana intero per soli padri in compagnia dei propri figli. Va da se che la prima cosa che viene in mente mettendo insieme le parole padri, figli e fine settimana non può che essere… un bel CAMPEGGIO! continua…

Roberto

 

Quella di oggi non è una vera e propria intervista bensì quello che succede quando si danno un tema più o meno libero e un foglio bianco in mano ad un artista, il tema è la paternità, ovviamente e la mente è quella del fotografo, autore e scrittore Roberto Radimir, un pezzo assolutamente da non perdere, così come il suo ultimo libro “Il naso della Sfinge

 

Ma cominciamo con la seduta di oggi:

–  “Ciao, raccontaci qualcosa di te”

– “Ciao a tutti, mi chiamo Roberto e sono un papà”. continua…

Report

picsart_11-16-05-29-41Le ultime settimane sono passate molto velocemente, non che siano mancati avvenimenti degni di nota, anzi, semplicemente le giornate scorrono secondo un tran-tran ormai consueto e rodato, nel bene e nel male. Nel bene perché l’ ambientamento di Alma alla materna procede (più o meno) bene, Sole al nido se la gode come un pascià e anche nei fine settimana le attività si susseguono con una certa intensità, nel male perché certi “scogli” sono lungi dall’ essere superati e a volte è lo sconforto, ahimè a prendere il controllo.

Ma partiamo dalle note positive, quando Alma non è stanca e non vuole fare i capricci è una bambina bravissima, molto dolce, curiosa e divertente, le piace fare scherzi e prendermi in giro, io di mio non mi sottraggo e la lascio fare, credo sia importante il saper prendersi con leggerezza e tutto sommato sono anche stufo di fare sempre la parte del papà inflessibile, primo perché non lo sono, anzi, secondo perché mi piace sentir ridere mia figlia. continua…