Emergenza… PIDOCCHI!!!

L’ altro giorno nella bacheca del nido (e anche in quella della scuola materna) è comparso un simpatico cartello grazie al quale siamo stati informati che è in corso una vera e propria emergenza pidocchi su tutto il territorio cittadino! Io non so se si possa parlare realmente di emergenza su così grande scala ma è sicuramente vero che negli ultimi mesi il discorso pidocchi si è riproposto più e più volte volte fino a portarci realmente sull’ orlo di una crisi di nervi. Continue reading

Il lato oscuro… della scuola materna

moonBene, quindi iniziata la scuola materna , grandi feste, grandi abbracci, qualche lacrimuccia e siamo tutti contenti… O forse no? Mettiamola così, contenti siamo contenti, il passo è certamente di quelli da ricordare, il percorso appena cominciato sarà vario e interessante ma ci sono alcune cose che non posso e non voglio dimenticare in merito a questa nuova avventura, altrimenti a che servirebbero i diari? E questo blog è prima di tutto un diario, non smetterò mai ricordarlo.

Prima di tutto voglio parlare della burocrazia, un termine che in Italia è sinonimo di inefficienza e incertezza, ma facciamo un passo indietro, siamo a marzo di quest’ anno e (come descritto in questo articolo), visitiamo tutte le strutture comunali vicino a casa, nella speranza di avvicinare Alma e non essere costretti a utilizzare l’ auto tutti i giorni. Le strutture ci sono, sono anche carine e promettenti. Con largo anticipo facciamo domanda/iscrizione con tanto di scelte in ordine di gradimento e aspettiamo. continua…

Scuola materna

Benvenuta_AlmaE alla fine il grande giorno è arrivato, un giorno carico di cambiamenti, un giorno che forse non rimarrà nella memoria di Alma, almeno non a lungo termine ma certamente rimarrà scolpito fra i ricordi di mamma e papà.

Inizierò col dire che è stato emozionante vedere Alma e una sua vecchia compagna di nido che si sono viste in lontananza e sono corse l’ una verso l’ altra per poi abbracciarsi, molto toccante e se il buon giorno si vede dal mattino… continua…

Uno sguardo al futuro, open day e un pizzico di burocrazia.

 

openday.jpgSettimana scorsa ci sono stati gli open day delle scuole materne, la cosa ci sta parecchio a cuore visto che Alma da settembre ci andrà e così ci siamo dati da fare e abbiamo dato un’ occhiata al possibile futuro delle nostre piccole, ne parlo al plurale perché la struttura dove andrà Alma sarà la stessa che accoglierà Sole dopo un anno e mezzo.

Devo dire che sono rimasto molto ben impressionato da tutte le strutture visitate, ne abbiamo viste quattro e pur con alcune differenze mi hanno veramente incuriosito. In particolare la cosa che più mi è piaciuta è il fatto che tutte le strutture siano dotate di giardino e che questo sia un luogo di attività. Altra nota positiva sono le insegnanti, la prima impressione forse non sarà tutto ma inevitabilmente ha il suo peso e a pelle l’ impressione è stata ottima.

continua…